Marco Tronchetti Provera: brava Inter, oltre che soffrire sai anche vincere

proveraMarco Tronchetti Provera si complimenta con l’Inter, attualmente in testa in serie A. L’attuale presidente Pirelli dice che è un piacere rivedere l’Inter prima in classifica, anche se è solo l’inizio del campionato. La squadra sta giocando bene, anche se fa soffrire (ma è tipico del team nerazzurro).

Il Tronchetti Provera ha affermato che l’Inter si è dimostrata “una squadra solida, che ha la capacità di vincere anche le partite più complesse, anche perché quella di ieri” (Inter – Verona, vinta dai nerazzurri per 1-0 con gol di Melo al 56′) “non è stata facile“.

Roberto Mancini, dopo una stagione, quella scorsa, non proprio felice (8° posto in campionato e fuori da tutte le coppe europee) è riuscito a creare una squadra vincente ed affiatata (che, a questi livelli, conta davvero tanto). Gli acquisti di Felipe Melo e Alex Telles, tra gli altri, sono riusciti a dare ai nerazzurri quella spinta di cui avevano proprio bisogno.

Quando è stato chiesto a Tronchetti Provera se avesse in programma, nei prossimi mesi, un incontro con il Presidente nerazzurro Thohir, il milanese ha risposto “certamente, ci vedremo in futuro, ma al momento non c’è ancora nulla in programma“. Il rapporto di sponsorizzazione tra l’azienda del quartiere Bicocca e il team de “La Pinetina” terminerà nel giugno 2016.

Nel frattempo, una delle ultime notizie in arrivo da Milano riguarda l’approvazione del bilancio dei nerazzurri per il periodo dal 1° luglio 2014 al 30 giugno 2015. Il risultato è un pesante rosso di circa 90 milioni di euro che dovrà necessariamente essere migliorato nei prossimi mesi per evitare di appesantire il bilancio 2015 / 2016, che sarà il primo che l’UEFA terrà sotto stretto controllo (il limite massimo è di -30 milioni).